• Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello di notte - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Castel San Giovanni - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - Lavatoio dell'Accolta - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - le Gaite - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - la Rocca nella nebbia - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2018

    Assisi - La basilica di San Francesco - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - il Natale - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Lago di Pietrafitta - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo paleontologico - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo del Vetro di Piegaro - 14 aprile 2019Vedi
NEWS: SABATO 1 DICEMBRE CENA SOCIALE DI FINE ANNO - Consulta i corsi di atletica 2018 - Leggi i record Capannesi aggiornati - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Perugia 2 giugno 2018
 
Bellissima seconda edizione della RUN TO 1416, la gara che si svolge nel centro storico di Perugia organizzata dall'Athletic Team Perugia Atl.Capanne, valevole come terza prova del Grand Prix Giovanile Fidal di corsa su strada.Nonostante la Festività del 2 Giugno che ha consigliato tanti a dare forfait, vuoi anche che complice la bellissima giornata molti saranno andati al mare, oltre 100 sono stati i partecipanti in rappresentanza di ben 11 Società Umbre più l'Avis San Sepolcro di Arezzo.
Così Corso Vannucci si è colorato dei tanti  bambini e ragazzi che oltre che la propria Squadra, rappresentavano anche i Rioni che animeranno il prossimo fine settimana con la terza edizione di PERUGIA 1416; infatti ciascuno dei partecipanti ha indossato una coccarda con i colori dei 5 Rioni, perchè come dice il nome della manifestazione, la Run To 1416 è inserita nel programma ufficiale  della rievocazione storica.
Si temeva che dato l'altissimo numero di persone presenti in Corso Vannucci  sarebbe stato un problema disputare la gara, ma invece grazie al personale dell'Atletica Capanne, dell'Auser e  soprattutto alla Polizia Locale che ha predisposto una moto a fare da apripista, tutto è filato liscio e tutti hanno corso in sicurezza.
Grazie anche ai giudici e all'operatrice  FIDAL neo-mamma Arianna Mencaroni  tempestive classifiche  e conseguenti premiazioni immediate. Le medaglie, con il logo di Perugia 1416, sono state consegnate dal Vice Sindaco del Comune di Perugia Urbano Barelli,dalla consigliera Angela Leonardi e, in rappresentanza dei rioni, per Porta Eburnea, Irene Angeletti e per Porta S.Pietro  la prima dama Emanuela Varasano.
Veniamo alla gara, questi i vincitori di ogni categoria: es."C" EMMA GIANNETTI  Avis Magione, ALESSIO DE MARIA BUDASSI Atl.Capanne, es"B" SARA MANUALI Winner Foligno e GIOVANNI CARLONI Atl.Capanne, es"A" MATILDE DESIDERI Atl.Umbertide e MATTEO SORCI Atl.Capanne, Ragazze/i  FRANCESCA VINTI A.r.c.s Strozzacapponi e LORENZO BARTOLI Atl.Capanne, Cadetti/e CHIARA FUCELLI Atl.CApanne  e LEONARDO CHIARINI Avis san Sepolcro.
 
Per venire agli atleti di Capanne  bisogna dire che poche sono state le defezioni nelle nostre file e Tutti hanno dato il massimo.
Vittorie  per Alessio De Maria Budassi, Giovanni Carloni, Matteo Sorci,Lorenzo Bartoli  e Chiara Fucelli, cioè il 50% di tutte le gare, un bel bottino no? E poi secondi posti per Serena Palomba, Rebecca Brugnoni,Edoardo Marino,Leonardo Alunni,Ilaria Antognelli, terzi posti per Samuele Antognoni,Melissa Catana,Filippo Zuccherini,Alberto Bagnetti, quarti posti per Giorgia Nocella,Noemi Palomba,Quinti posti per Matteo Capotondi,Vittoria Bardani,Alessandro Tortoioli e... mi fermo qui(tutti i risultati su www.fidal.it) se questo non è un dominio ditemi voi cosè, almeno nelle corse su strada siamo i più forti nessuno lo può negare.
 
Per concludere un sentitissimo GRAZIE a tutte le mamme che hanno preparato crostate, torcoli e torte che, per inciso dimostra un senso di appartenenza non comune!!!
_________________________________________________________________________________