• Perugia - Palazzo dei Priori e La Fontana MaggioreVedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo - La rocca 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo Castello di Cisterna - 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La basilica 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La rocca Maggiore 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - Il camminamento nella Rocca 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - San Domenico, il chiostro 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Rocca Paolina 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Tempio di Sant'Angelo 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Campo del Sole 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Capanne 26 gennaio 2021
 
Altro week-end dedicato alle indoor presso il palais di Ancona.
Elisabetta Baldelli, si dimostra già in buona forma, in vista dei Campionati Italiani di Prove multiple che, quest'anno causa covid si terranno a Marzo ma sempre a Padova. Nei 60hs va subito a migliorare il  P.B. portandolo da 9"78 a 9"46 e in finale si migliora ancora scendendo fino a 9"34 a soli 12 centesimi dal limite Umbro Junior indoor.
Sempre nei 60hs Martina Bianchi ferma il cronometro a 11"02 e la compagna di allenamento, Ilaria Saleppico a 12"36. Inutile dire che per loro si tratta di fare esperienza in una disciplina cosi tecnica.
Si passa poi ai 400 piani dove dopo i 200 della scorsa settimana torna in pista Caterina Ranieri nella specialità che le è più congeniale.
La Cate fa una buona prova concludendo in 1'02"82 il che dimostra, lei che vanta 1'00"58, ancora un ritardo di condizione.
La Baldelli invece che, come detto è proiettata verso i suoi Campionati, ottiene un ottimo (per lei )1'03"64. Martina Bianchi non fa meglio di 1'08"94.
Domenica 24 torna in gara, questa volta nel salto in alto, la Baldelli che però si ferma ad 1,45 dopo una incomprensione con i giudici di pedana. Dai, andrà meglio la prossima....
______________________________________________________________________________________