• Perugia - Palazzo dei Priori e La Fontana MaggioreVedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo - La rocca 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo Castello di Cisterna - 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La basilica 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La rocca Maggiore 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - Il camminamento nella Rocca 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - San Domenico, il chiostro 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Rocca Paolina 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Tempio di Sant'Angelo 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Campo del Sole 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Capanne 9 agosto 2020
 
5-6-8 Agosto, ANCONA,ORVIETO,RIETI.
Settimana intensa,quella appena conclusa dall'Atletica Capanne, con ben 3 impegni-gara. Mercoledi 5 ad Ancona, 4 Nostri atleti si sono cimentati presso lo Stadio "Conti" con questi risultati: 3° posto, primato personale ed anche Primato Capannese (battuto un certo Alberati) per LORENZO BARTOLI nei 1.200 siepi cadetti, 3'45"59 il suo crono,contro il 3'47" di Nicola, 2a (dietro la Marchigiana Frolli che stabilisce la miglior prestazione stagionale con 7'21") una discreta CHIARA FUCELLI nei 2.000 siepi Allieve, che si attesta su tempi importanti in questa disciplina, 7'38"82 per lei.
(La Fucelli dopo la gara di Rieti)
Nei 200mt femminili, 4a con 27"89,con qualche acciacco, CATERINA RANIERI, ma sono i 400, non previsti ad Ancona, la sua specialità. Ultima atleta "Capannese" in gara NOEMI PALOMBA che, nel lungo cadette si è presa il 4° posto con 4,53, ma recrimina un nullo millimetrico,sicuramente vicino ai 5 metri.
Giovedi 6 Agosto, gara con solo salti ad Orvieto, ma che salti (almeno per Noi) MATTEO SORCI nel salto in alto, "sale" ancora e raggiunge la ragguardevole (per la cat.ragazzi) misura di 1,57mt migliorandosi di 4cm. Il suo stile,sotto la guida di papà Alessandro, ha meravigliato tutti i presenti. NOEMI PALOMBA "litiga" un pò con la pedana e, questa, nel lungo cadette, si accontenta di 4,40 mt che comunque non è misura disprezzabile.
(Il Salto di Matteo a 1,57m)                                                                                                       
Sabato 8, una pattuglia più numerosa di Nostri atleti si è recata nel magnifico scenario che offre sempre lo Stadio Reatino "Raul Guidobaldi" e, ha fatto vedere di che pasta siamo fatti....
Su tutti spicca la prova "monstre" di CHIARA FUCELLI che nei 1.500 assolute ha stabilito il suo P.B. con 4'57"48 che vale anche come minimo per i Campionati Italiani Allievi, ma soprattutto ha mostrato un carattere, forse mai prima mostrato, di ferro, con una prova coraggiosissima, il primo giro a "ruota" delle più quotate Proietti e Giorgi, poi leggera flessione, superata dalla rivale Ranucci, reatina doc, che l'ha staccava di una ventina di metri, ma qui è entrata in scena, una come detto, mai vista Fucelli che con uno sprint al fulmicotone ha recuperato il 3° posto, a dispetto della Ranucci, proprio, bruciandola sul filo di lana. Alla fine poi il distacco dalle prime 2 è stato di soli 6". Altri personali sono venuti ad opera di LORENZO BARTOLI nei 1.200 siepi che ha tolto più di 2" al tempo di Ancona, ma ha dimostrato ancora una volta ampissimi margini di miglioramento soprattutto nel superamento delle siepi. 3'43"20 il suo tempo che gli è valsa la 4a moneta. Nella stessa gara bene anche il Capannese acquisito, GIACOMO CALIGIANA che si è migliorato di ben 20" chiudendo 6° in 4'00"46.
(Mattia e Matteo)
Grandissimi i nostri ragazzi nei 1.000 metri; MATTEO SORCI toglie oltre 5" al personale giungendo 2° (alle spalle di un imprendibile Mulumba, un anno in più e soprattutto di chiare origini Africane) in 3'11"14 con un ottima distribuzione dello sforzo, come anche MATTIA PATITI che si migliora in botto solo di oltre 10", giungendo 3° in 3'21"95. Sempre nei 1.000, ma al femminile MELISSA CATANA, è arrivata 3a in 3'34"22 purtroppo,per lei, correndo praticamente sempre da sola. NICOLA ALBERATI, ha bisogno di ricaricare le pile, dopo diverse gare nei "suoi" 800mt, ma anche qui, ha dimostrato carattere giungendo 2° nella sua serie e 11° assoluto con un comunque buono 2'02"12.
(Elena Ramacciati)
Abbiamo lasciato per ultima ELENA RAMACCIATI, ma la sua non è stata certo una prestazione da ultima, anzi, rispetto ad una settima prima a Orvieto, sempre nei 200mt assolute, si è notevolmente migliorata, stabilendo il suo P.B. con 27"71 che dimostra il fatto che se la Nostra Elena è libera da infortuni, è sempre in grado di mostrare la sua ottima attitudine alla velocità e soprattutto mostrare il suo grande carattere e la sua passione per la "regina".
___________________________________________________________________________