• Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello di notte - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Castel San Giovanni - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - Lavatoio dell'Accolta - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - le Gaite - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - la Rocca nella nebbia - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2018

    Assisi - La basilica di San Francesco - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - il Natale - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Lago di Pietrafitta - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo paleontologico - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo del Vetro di Piegaro - 14 aprile 2019Vedi
NEWS: SABATO 1 DICEMBRE CENA SOCIALE DI FINE ANNO - Consulta i corsi di atletica 2018 - Leggi i record Capannesi aggiornati - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Capanne 11 novembre 2018
 
Ancora una domenica ricchissima di impegni per l'Atletica Capanne.
Seconda edizione per la STRAQUASAR, gara di 10km con 279 arrivati. Tra questi ben 19  podisti della  nostra Società hanno tagliato il traguardo posto all'interno del Centro Commerciale di Corciano QUASAR. Il primo dei Nostri è stato MASSIMILIANO MINCIOTTI 34°, che dopo un certo periodo di assenza alle gare, torna e si dimostra subito competitivo.
(Letizia Ticchioni)
Dopo di lui si sono classificati nell'ordine: LORENZO AQUILINO 47°, GIAN LUCA PALAZZETTI 56°, ROSATI DIEGO 69°, IVAN LASAGNA 73°, VALERIO MASTROIANNI (benvenuto in Società) 78°, LEONARDO CIARAPICA (idem come sopra) 80°, PAOLO MARCANTONINI 89°, seguono ancora PIERO PAOLONI, ALESSIO RUGO, ANTONIO SANTAGA', CARLO ROSI, MORENO BINAGLIA (anche lui alla prima gara con Noi), RICCARDO CARLONI, FRANCO PICCINI e il sempre mitico SERGIO ORIOLI.
Impegnate a Colleluna le top runner del Capanne Irene Enriquez e Manuela Varasano, alla Straquasar hanno difeso i nostri colori, nel settore femminile, LETIZIA TICCHIONI, IVANA BASIGLI e JESSICA TICCHIONI che si sono classificate rispettivamente 27a, 30a e 37a. Brave tutte e tre che stanno correndo con numerosi acciacchi!!!
Per la cronaca la vittoria è andata a Paola Garinei  e Attilio Niola. L'Atletica Capanne si è classificata al terzo posto per numero di partecipanti. Grazie ancora a TUTTI e....appuntamento a Domenica 18 con la Straperugia, non mancate.
 
 
(Le nostre due "frecce" affiancate) 
Come su detto  a Colleluna, Terni, è andata in scena la prima prova del Campionato di cross Umbro. Le nostre top runner EMANUELA VARASANO e IRENE ENRIQUEZ si sono fatte valere eccome. Emanuela, si è presa una piccola rivincita sulla compagna di Squadra Irene che, Domenica scorsa l'aveva preceduta alla Campestrella di Soccorso. Infatti è giunta seconda assoluta, preceduta di soli 5" dalla fortissima Fabiola Cardarelli. Terza si è classificata Roberta Pia e 4a Irene Enriquez.
(Emanuela)
Distacchi comunque limitati, vista anche la brevità della gara, 4,6 km. Questa la classifica femminile: 1a Fabiola Cardarelli 20'00", 2a Emanuela Varasano 20'05", 3a Roberta Pia 20'14" e 4a Irene Enriquez 20'32".
(Irene)
Nel settore maschile, buona prova di MARCO SACCOCCINI che ha chiuso 76° assoluto e 8° di categoria. Prossima prova, Domenica prossima a Narni e, qui aggiungiamo una nota critica, infatti mai e poi mai si dovevano sovrapporre la Straperugia (dove ci sarà Manuela) che è valevole per il Grand Prix Fidal e una prova del circuito di cross, in questo caso Narni dove sarà presente Irene.
 (Marco Saccoccini)
A Tolentino, in Provincia di Macerata si è disputato il Crazy Cross, prima prova del circuito marchigiano di cross. 8 atleti di Capanne presenti vediamo come sono andati in ordine di partenza. Per primo ha gareggiato NICOLA ALBERATI nei 6km degli assoluti e, bisogna dire che è andato molto ma molto bene. questa volta non ha avuto neanche cali nel finale come può succedere ad uno che di specialità fa gli 800mt, ma anzi ha recuperato posizioni nell'ultimo giro tanto da classificarsi 5° tra gli junior e 16° assoluto! Bravo!!!
Poi è toccato alle cadette che hanno corso insieme ai maschi (perchè poi???)  e qui, tanto di cappello a CHIARA FUCELLI che, reduce da una brutta influenza (anche 39° di febbre) non ha voluto rinunciare classificandosi 4a assoluta dopo aver navigato anche in seconda posizione. Piccolo calo (giustificatissimo) nel finale. Benino anche ILARIA ANTOGNELLI 15a alla fine, ma da lei è lecito aspettarsi dei miglioramenti sostanziali.
Tra i ragazzi avevamo 2 punte LORENZO BARTOLI e ALBERTO BAGNETTI e, tutti e due sono saliti sul podio, ma se il 3° posto per Alberto va benissimo, il 2° per Lorenzo va un po' stretto perché da lui (che ci ha abituato troppo bene) ci si aspettava la vittoria. Va bè sarà per la prossima (che per inciso è la Straperugia di Domenica prossima). Contenti quindi a metà la mamma Anna e il nonno Palmiero che erano venuti a fare il tifo per lui. Qui (nelle Marche) gli esordienti li fanno correre tutti insieme cosi' i 500 metri hanno visto al via bambini del 2007-2008-2009 e 2010. Nella gara femminile (vinta alla grande da Giulia Caligiana del CSAin PG che è del 2008) ottimo 2° posto di MELISSA CATANA (brava anche in partenza nel "saltare" un'avversaria cascatole davanti)  ma strepitoso 3° posto per REBECCA MARIA BRUGNONI classe 2010, quindi 8 anni ma nessun timore riverenziale da parte della piccola Rebix che non si è curata dell'altezza delle avversarie ed è partita subito lancia in resta. Che spettacolo!!!
Se è vero che il veleno sta nella coda, MATTEO SORCI l'ha dimostrato imponendosi nell'ultima gara della giornata, i 500mt esordienti maschi. Anche qui gli "A" insieme ai "B" ma Matteo ormai atleta navigato, non ha certo paura degli atleti più grandi di lui.    
E' vero un'atleta marchigiano, Saverio Mario Fichera (2007) del Cus Urbino, ha provato la fuga vincente ma non ha fatto i conti con lo sprint micidiale di Matteo che alla fine ha vinto anche abbastanza facilmente. Quindi una trasferta sicuramente positiva per i ragazzi di Capanne!!! Ora TUTTI pronti per l'ultima prova del Campionato di corsa su strada che è anche valevole per il Campionato regionale Individuale che coincide con la Straperugia di Domenica Prossima 18 Novembre.
________________________________________________________________________