• Perugia - Palazzo dei Priori e La Fontana MaggioreVedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo - La rocca 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo Castello di Cisterna - 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La basilica 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La rocca Maggiore 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - Il camminamento nella Rocca 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - San Domenico, il chiostro 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Rocca Paolina 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Tempio di Sant'Angelo 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Campo del Sole 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Capanne 16 aprile 2021
 
Prima tappa, sembra un miracolo ma ce l'abbiamo fatta, contro tutti i detrattori, quelli ( gli organizzatori)che si  sono arresi, annullando le loro gare, noi invece "cocciuti" come non mai, riportata la Manifestazione nella sua collocazione abituale di Aprile, siamo riusciti anche ad incrementare gli iscritti rispetto all'anno scorso, 164 arrivati contro i 130 del 2020 con una situazione covid non certo migliore di quella di ottobre sono, se mi permettete un grosso risultato. Il Presidente della Fidal Nazionale che si è mosso da Roma per venire a dare si, il via ufficiale, ma anche per salutare i tanti podisti del GIRO, è un bellissimo riconoscimento alla Nostra Manifestazione. Pertanto assolti tutti gli obblighi imposti dal piano pandemico, si è partiti in perfetto orario e via per una tappa, dai più defenita molto nervosa si, ma anche tanto affascinante con il passaggio accanto al trasparente Fiume Campello  e addirittura entrando dentro il parco delle fonti del Clitunno.
____________________________________________________________________________