• Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello di notte - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Castel San Giovanni - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - Lavatoio dell'Accolta - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - le Gaite - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - la Rocca nella nebbia - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2018

    Assisi - La basilica di San Francesco - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - il Natale - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Lago di Pietrafitta - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo paleontologico - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo del Vetro di Piegaro - 14 aprile 2019Vedi
NEWS: 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

In quest'ultimo weekend la pioggia l'ha fatta da padrone e gli atleti di capanne l'hanno beccata tutti, sia i bimbi sabato pomeriggio che la Poesini a Treviso che tutti gli altri alla Strasimeno. Ma nessuno di loro si è spaventato e tutti hanno concluso la gara dando il meglio possibile, come di consueto per l'Atletica Capanne. 

Federica Poesini, alla prestigiosa Maratona di Treviso si è classificata 5° assoluta ma 1° delle Italiane nel suo secondo tempo di sempre: 3h00'44'' e, qui oltre alla pioggia parecchio vento ha un pò inficiato sulla prestazione cronometrica perché gli ultimi allenamenti svolti dettati dal suo allenatore Sauro Mencaroni preannunciavano un tempo sotto le 2h58', ma si sa, le Maratone ne hanno di queste variabili. Per la cronaca, Federica è passata in 1h28' alla mezza. Brava Federica, continua così ad onorare i colori dell'Atletica Capanne.

Prima della Strasimeno è giusto dare spazio alla rappresentativa indoor ("Ai confini delle Marche") che si è svolta come sempre ad Ancona con ben 12 regioni partecipanti, presenti le nostre portacolori Paoloni e Ramacciati.

Elisa Paoloni impegnata nei 60 hs come primatista regionale stagionale con 10''04 ha stabilito il suo personal best abbattendo il "muretto" dei 10 secondi: 9''94 per lei e 8° posto conclusivo. Molto bene anche Elena Ramacciati nei 200 metri anche lei al personal best (10° assoluta con 28''65). Per lei che viene da 2 mesi costellati da vari infortuni speriamo che questo risultato sia un buon viatico per la stagione all'aperto.

Elena Ramacciati

Veniamo alla Strasimeno; anche se qua non avevamo grosse "punte" i nostri alfieri si sono ben comportati, molti dei quali stabilendo il proprio personale. Spicca come sempre la prestazione di Ivana Basigli 19° assoluta e 5° di categoria nella mezza maratona (1h44'47''). Questi gli altri piazzamenti nella 21 km: 61° Gianluca Palazzetti 1h34'23'', 66° Mirko Pelagrilli 1h35'21''. Seguono Ivan Lasagna (1h45'37''), il nostro webmaster Giannetto Filugelli (1h48'02''), Alessio Rugo 1h52'10'', Lorenzo Ferraguzzi (1h53'07'') e il babbo Massimo 1h58'45'').

Giannetto Filugelli

Nella 34 Km Michele Zoccolini (2h47'39''), Silvio Ranieri (2h51'40''), Leonardo Fiori (2h59'31''). 

Iscritto alla 58 km anche il mitico Ivo Lasagna di cui non si hanno più notizie (non pervenuto nella classifica e il fratello Ivan non risponde al cellulare).