• Perugia - Palazzo dei Priori e La Fontana MaggioreVedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo - La rocca 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo Castello di Cisterna - 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La basilica 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La rocca Maggiore 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - Il camminamento nella Rocca 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - San Domenico, il chiostro 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Rocca Paolina 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Tempio di Sant'Angelo 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Campo del Sole 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Foligno 22/23 Gennaio 2022
 
Sabato 22 ad Ancona inizia il Week-end per l'Atletica Capanne Nicola Alberati che, pur non gareggiando nei "suoi" 800 metri, ma nei 400, ha comunque disputato una buona prova, vincendo la sua serie con un discreto 54"04.
 
(L'arrivo di Carloni)
A Foligno, nella mattinata del 23 Gennaio, al Parco Hoffmann, si sono disputati i Campionati Regionali di cross per tutte le categorie della Fidal.
(Sempre prima)
Per l'Atletica Capanne, sono arrivati ben 4 titoli Regionali. Scontati, anche se di scontato non c'è nulla, i titoli conquistati da Caterina Caligiana tra le cadette e da Giovanni Carloni tra i ragazzi, mentre anche Alessio Frattegiani tiene fede al pronostico e si aggiudica il titolo tra gli Es.B 8 anni. Tra i più piccoli, gli es."C" di 6 anni il titolo è stato "affaire" tutto interno all'Atl.Capanne, infatti abbiamo occupato i primi 4 gradini del podio con la T Shirt di Campione Regionale andata a Mattia Minciotti  che ha preceduto sul palo Luca Sacco,Alessandro Marino ed Elia Palmerini.
(L'arrivo degli C)
Per restare a questa categoria, segnaliamo l'8° posto di Filippo Brasiello,il 10° di Mattia Giovagnoni, il 12° di Alessandro Giordano e il 21° di Marco Degli Esposti. Tra le "C" di 6 anni avevamo soltanto Cleo' Bolletta che è arrivata 11a.
Peccato per il titolo sfuggito proprio negli ultimi metri ad Alisa Palmerini tra le Es.8F, dopo aver condotto per tutta la gara, questa volta ci accontentiamo dell'argento l'oro sarà per la prossima. Qui brava la quasi esordiente Chiara Giansanti  che è arrivata 5a, come brava Greta Antognoni arrivata subito dopo di lei.
(Gregory)
Tra gli Es.8M, detto del vincitore Frattegiani, bravissimo 4° Gragory Giansanti al primo anno di categoria, seguono 13° Daniele Occasi,20° Emanuele Zampi,26° Riccardo Donati,31° Diego Angeletti e 34° Lorenzo Martini. Salendo di età, vittoria per la Winner Foligno con il "solito" Odia tra gli es.10M ma celebrando per Noi l'ottimo 5° posto di Edoardo Marino, non possiamo che mettere un GRANDE CIRCOLETTO ROSSO all'8° posto di Samuele Antognoni che cadendo per ben due volte, rimasto ultimo, non si è perso d'animo, come magari sarebbe stato giusto fare, ma si è rialzato 2 volte ed ha recuperato ben 28 posizioni!!! Sempre in questa categoria, 12° Leonardo Acciarini, 21° Federico Alimenti e 26° Filippo Maria Duranti. Nella categoria Ragazze, la più numerosa con ben 49 arrivate, spicca il magnifico terzo posto conquistato da Rebecca Maria Brugnoni con uno sprint mozzafiato che le ha fatto guadagnare  3 posizioni in classifica. Buono anche il 10° posto di Rebecca Napolitano come buoni, per diversi motivi il 25°/36°/40° posto conquistato nell'ordine da Maria Sole Duranti, Martina Giansanti e Sophia Giordano.
(La Brugnoni sul podio)         
Come detto vittoria tra i ragazzi di Giovanni Carloni, ma se l'è dovuta sudare, infatti è stato impegnato per tutti i 1.000mt del percorso da Fadi  El Harrak l'atleta della Winnner di chiare origini magrebine. Ne è venuta fuori una gara dagli altissimi ritmi, bravissimo quindi Giovanni a gestirla e a portarla a casa. Si è difeso Michele Gardi, all'esordio nella cat.ragazzi che è arrivato 14° dopo una partenza un pò troppo audace. Mai in discussione invece la vittoria di Caterina Caligiana tra le cadette,  che se ne è andata per proprio conto fin dalle prime battute. Qui benino ( ma loro possono fare meglio) Emma Baldelli 9a e Melissa 12a.
(Leonardo Lucaccioni)
Tra i cadetti bravo Leonardo Lucaccioni, 7° mentre Mattia Patiti, al primo  anno di categoria, passando dai 1.000 ai 3.000mt ha conquistato un buon 8° posto. 16° Alessandro Micco, in continua crescita dopo il passaggio dalla pallanuoto all'atletica. Nei 5km degli allievi 12a piazza per Giacomo Caligiana con un vistoso calo nel  finale e 19a per Alessandro Tortoioli  che si è sacrificato per la maglia Capannese coprendo tutti i 5km del percorso.
(Claudio Saveri con la maglia rossa del Capanne)
Tra i master, sempre 5km per loro, bravo Claudio Saveri 59° all'arrivo. Nei 7 km degli assoluti un esordio più che dignitoso, 50° all'arrivo, Sylla Lakami, un atleta di cui sentiremo (speriamo per Noi) parlare ancora.
Per concludere un grosso GRAZIE va ad Irene Enriquez, Luciano Mancini e Christian Baldelli che allenano in autonomia bambini e ragazzi  tesserati per l'Atletica Capanne. E' anche così che si  cresce sempre di più. Grazie anche, naturalmente a Michele Caligiana e Roberto Zampi che insieme ai tecnici citati, hanno gestito il riscaldamento dei nostri 37 partecipanti che in questo periodo non proprio felice, per via della pandemia, non sono certo pochi.
 
Sempre Domenica 23, solito meeting indoor ad Ancona, la mattina ragazzi e cadetti e il pomeriggio assoluti. Tra i cadetti Matteo Sorci, si è dovuto accontentare dell'11°posto nel salto in lungo con 4,69 per il riacutizzarsi di un fastidio al ginocchio. Nel getto del peso i gemelli Gianluca e Ettore Clementi conquistano la 3a  e 4a piazza, rispettivamente con 9,65 e 8,79.  Tra le ragazze, Vittoria Bardani, si conferma su buone misure nell'alto e, con 1,29 si classifica seconda, mentre arriva 9a nei 60hs con  10"92. 
Nel pomeriggio l'unico Nostro rappresentante, Eugenio Mariucci, si è difeso nei 60mt  arrivando 3° nella sua serie con 8"19.
__________________________________________________________________________________