• Giro dell'Umbria 2020

    Bastardo - Abbazia di San Felice - 1 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Bastardo - Abbazia di San Felice - Interno - 1 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Bastardo - Abbazia di San Felice - Il chiostro - 1 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Città della Pieve - Panorama dall'alto - 2 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Città della Pieve - Adorazione dei Magi (Perugino) - 2 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Città della Pieve - La Scarzuola - 2 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Magione - Castello dei Cavalieri di Malta - 3 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Magione - Torre dei Lambardi - 3 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Magione - Monte del Lago - 3 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Tuoro - Campo del Sole Alto - 4 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Tuoro - Isola Maggiore - 4 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Tuoro - Castello di Montegualandro - 4 ottobre 2020Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Capanne 15 giugno 2018
 
A badiali, piccolo paese dell'altotevere, si è disputata nell'ambito della Sagra degni gnocchi, la gara podistica di 7km che ha richiamato al via oltre 150 concorrenti. Molto alto il livello dei partecipanti sia nel settore maschile, con vittoria del "solito" Marianelli su yassin el Khalil, che in quello femminile  dove l'ha spuntata la Belardinelli su Benedetta Rossi.
Per l'Atletica Capanne il primo al traguardo è risultato NICOLA ALBERATI 22° assoluto in 27'27" alla bella media di 3'55" al km. Seguono poi il giovanissimo LORENZO BARTOLI, primo tra gli under 18 in 30'27" e  CHIARA FUCELLI prima tra le under 18 in 31'00".
(La Manu dopo la premiazione)
EMANUELA VARASANO 9a assoluta e 3a di categoria in 31'11"  ha battuto atlete che generalmente le arrivavano davanti, dimostrando la sua continua crescita verso i vertici del podismo Umbro. 
Dopo la gara cena del podista presso gli stand della "sagra".
__________________________________________________________________________________