• Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello di notte - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Castel San Giovanni - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - Lavatoio dell'Accolta - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - le Gaite - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - la Rocca nella nebbia - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2018

    Assisi - La basilica di San Francesco - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - il Natale - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Lago di Pietrafitta - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo paleontologico - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo del Vetro di Piegaro - 14 aprile 2019Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Capanne 2 dicembre 2019
 
Ben 3 gare domenica 1 dicembre. L'Atletica Capanne ha onorato tutte e 3 le competizioni.
La più partecipata è stata la TRASITRAIL con ben 151 arrivati nella 24 km e 193 nella 12km.  Noi abbiamo schierato 5 concorrenti nella gara lunga e 5 in quella corta, vediamo i risultati. Nei 24km il migliore è stato Tiberio Truffarelli che si è classificato 55° assoluto e 12° di categoria. Segue in 66a posizione Paolo Marcantonini, e poi Roberto Gatti 71°, Ivan Lasagna 86° e Andrea Vignaroli  105°.
(Binaglia Moreno)
Nella Trasisoft, cioè la gara di 12 km Duchi Alessandro si conferma come, probalmente, il nostro miglior specialista del trail, giungendo 24° assoluto e 7° di categoria. Bravo anche Moreno Binaglia 86°. I nostri portabandiera storici Franco Piccini e Sergio Orioli son giunti vicini in 140a e 141a posizione. Brava, come sempre, Ivana Basigli 22a all'arrivo e 10a di categoria.
(La Basigli) 
Al cross delle cantine Margaritelli, a Torgiano, Manuela Varasano ha rischiato di non partire, visto che nel riscaldamento si è procurata una distorzione alla caviglia destra, ma una stretta fasciatura fatta dal medico di servizio e la sua grande forza di volontà l'hanno spinta a partire e poi anche ad arrivare. Bene, anche perché arrivando si è anche aggiudicata il circuito della Sericap che vedeva proprio il cross Margaritelli come ultima gara.
(Manuela negli ultimi metri del percorso)
Per la cronaca comunque la Varasano è arrivata 6a assoluta e 4a di categoria con un tempo di 22'25" che è di soli 16" più lento del 2018 negli stessi 4.700 metri del percorso.
A Sangemini  erano presenti Andrea Tortoioli e Carlo Alunni, ma non sappiamo ancora il loro risultato visto che le classifiche non sono ancora uscite.
Nei prossimi giorni vi daremo conto della Sangemini e della Maratona di Valencia  alla quale hanno partecipato Gian Luca Palazzetti e Riccardo Zuccherini.
____________________________________________________________________________________