• Giro dell'Umbria 2020

    Bastardo - Abbazia di San Felice - 1 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Bastardo - Abbazia di San Felice - Interno - 1 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Bastardo - Abbazia di San Felice - Il chiostro - 1 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Città della Pieve - Panorama dall'alto - 2 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Città della Pieve - Adorazione dei Magi (Perugino) - 2 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Città della Pieve - La Scarzuola - 2 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Magione - Castello dei Cavalieri di Malta - 3 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Magione - Torre dei Lambardi - 3 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Magione - Monte del Lago - 3 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Tuoro - Campo del Sole Alto - 4 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Tuoro - Isola Maggiore - 4 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Tuoro - Castello di Montegualandro - 4 ottobre 2020Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Capanne 17 novembre 2019
 
17 Novembre, Perugia Pian di Massiano, 27a edizione della Straperugia, la gara, organizzata dall'Atl.avis Perugia, valevole come 20a prova del Grand Prix Fidal Umbria.
Come sempre, da antipasto alla gara dei "grandi" doveva svolgersi  la 4a e ultima prova del Grand Prix Giovanile, ho detto doveva, perché poi come ho spiegato nel comunicato a latere, la gara è stata rimandata per il maltempo.
(L'arrivo di Nicola Alberati)
Ma alle 10 la Straperugia (dei grandi) è partita regolarmente. 320 sono stati gli arrivati e l'Atletica Capanne si è classificata al 4° posto per numero di iscritti, ben 21, tutti poi arrivati regolarmente. E vediamoli i piazzamenti dei nostri.
(L'arrivo di Manuela)
Tra le donne, ancora una buona prestazione da parte di Emanuela Varasano che, alla sua 20a (su 20!!!)presenza nelle gare del Grand Prix, è giunta 7a assoluta e 2a di categoria con il tempo di 44'57" sui 10 km del percorso a 4'30" di media al km, buona,anche perché il percorso contemplava diverse asperità. 47a assoluta ( 10a cat.) Ivana Basigli in ripresa dopo infortunio, seguita da Jessica Ticchioni, 48a,11a di cateoria.
(L'arrivo di Diego Rosati)
Tra i maschi bravissimo Nicola Alberati che è arrivato 15° assoluto in 38'43" all'ottima media di 3'52" al Km  e 4° di categoria. Molto bene anche Lorenzo Aquilino 46° assolutoin 42'03" e il rientrante Gian Luca Palazzetti 61° in 43'48".
(Rosati, Aquilino e Saveri)
seguono poi Diego Rosati 74°, Alessio Rugo 84°, Michele Roviglioni 111°, Michele Bachiorri 120°, Mirko Pelagrilli 148°, Gianni Andreoli 169°, al rientro dopo un intervento, Luca Minniti 190°, bravissimo anche perchè la Straperugia è stata la 18a gara del Grand Prix (  dove ora è 8°) Andrea Tortoioli 193°, David Capotondi 195°, Roberto Pierini 201°, Claudio Saveri  230°, Stefano Boccioli 234°,Wladimiro Giglietti  237°, Antonio Santaga' 245à e infine Sergio Orioli 257° ma più in forma rispetto alle ultime uscite.
(La premiazione dei gruppi)
______________________________________________________________________________________