• Perugia - Palazzo dei Priori e La Fontana MaggioreVedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo - La rocca 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo Castello di Cisterna - 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La basilica 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La rocca Maggiore 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - Il camminamento nella Rocca 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - San Domenico, il chiostro 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Rocca Paolina 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Tempio di Sant'Angelo 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Campo del Sole 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

E’ decisamente clamoroso quanto avvenuto alla vigilia del ritorno della Invernalissima, la mezza maratona di Bastia Umbra (PG) che si svolgerà il 19 dicembre, tornando in calendario dopo un forzato anno di stop. Gli organizzatori, tenendo in considerazione la situazione sanitaria attuale e i protocolli ancora in vigore, avevano posto un tetto massimo alle iscrizioni a quota 1.000, con chiusura prevista per il 12 dicembre. Ebbene, al 9 novembre gli organizzatori sono stati costretti a chiudere le iscrizioni avendo già raggiunto il limite.
Nei giorni successivi le richieste sono fioccate nella sede dell’Aspa Bastia, costretta a una serie di dolorosi rifiuti. Invitiamo quindi tutti gli appassionati che non avessero ancora effettuato l’iscrizione a soprassedere almeno momentaneamente: gli organizzatori infatti stanno verificando tutte le adesioni ricevute, in mancanza dei requisiti richiesti il pettorale non verrà assegnato e successivamente le adesioni verranno riaperte per garantire il raggiungimento dei 1.000 iscritti.
La classica umbra di fine stagione festeggerà la sua 43esima edizione riannodando le fila di un evento che da sempre rappresenta la degna chiusura della lunghissima stagione delle mezze maratone. L’appuntamento è fissato per il 19 dicembre al Centro Fieristico “Ludovico Maschiella” da dove verrà data la partenza alle ore 9:30. Il pacco gara verrà consegnato a fine manifestazione e conterrà anche il ristoro finale in busta chiusa. I concorrenti dovranno indossare la mascherina protettiva per i primi 500 metri di gara e subito dopo il loro arrivo.
Il tracciato non ha subìto modifiche sostanziali rispetto all’ultima edizione del 2019, è completamente pianeggiante e va a toccare i centro storici non solo di Bastia Umbra, ma anche di Santa Maria degli Angeli e Rivotorto, passando ai piedi di Assisi. L’attesa per il ritorno dell’Invernalissima è davvero tanta, per riannodare i fili della storia. Per informazioni: Asd Podisti Basta Umbra, tel. 393.8386622, www.invernalissima.it
 
ATTENZIONE: COLORO CHE VOLESSERO PARTECIPARE E CHE NON SONO ISCRITTI (atleti Capanne), LO COMUNICHINO PRIVATAMENTE AL PRESIDENTE CHE LI METTERA' IN STAND BY NEL CASO SI LIBERI QUALCHE POSTO.
___________________________________________________________________