• Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello di notte - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Castel San Giovanni - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - Lavatoio dell'Accolta - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - le Gaite - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - la Rocca nella nebbia - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2018

    Assisi - La basilica di San Francesco - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - il Natale - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Lago di Pietrafitta - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo paleontologico - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo del Vetro di Piegaro - 14 aprile 2019Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Capanne 7 gennaio 2020
 
Ancora,come sempre, un ricchissimo week end denso di appuntamenti per l'Atletica Capanne.
Sabato 4 e Domenica 5 Capanne ha "invaso" Parma con 80 tra atleti,genitori,genitori-atleti per i primi Campionati indoor AICS che si sono tenuti presso il bell'impianto della Palalottici. Visto che era una prima edizione, non c'è stata una larghissima partecipazione, ma comunque circa 400 piccoli e grandi atleti in rappresentanza di 17 Società non è poca cosa.
Naturalmente con i nostri numeri, non potevano non vincere i 2 trofei messi in palio dall'organizzazione, e quindi PRIMI per numero di partecipanti e PRIMI nella classifica di qualità, anche se "aiutati" dall'At.Pakman Città di Castello che fanno parte del nostro stesso comitato Aics. Distacco quindi abissale 619 punti contro i 358 di Ferrara, i 211 di Modena e i 129 di Cagliari.
Pertanto medaglie come se piovesse un pò per tutti i nostri rappresentanti. Qui si è ripetuta la brillante idea, nata a Cervia, di far gareggiare anche alcuni genitori ( quelli che se la sono sentita di mettersi in gioco). Ne è venuta fuori, e non poteva essere altrimenti, una bellissima festa che ha cementato ancora più il gruppo dell'Atl.Capanne.
Per venire comunque ai risultati, bisogna subito rimarcare le prestazioni di Matteo Sorci che, non si è spaventato del salto nella categoria ragazzi, anzi...subito 2 migliori prestazioni Regionali Indoor con un grande 11'28"44 nei 2km di marcia" limando" oltre 20" al vecchio record di Leonardo Gori e uno stratosferico 1,47 nel salto in alto migliorando il primato di ben 12 centimetri. Per Matteo anche vittoria nei 600mt con un buonissimo 1'50"39 che fatto in una pista piccola ( l'anello Parmense misura  solo 160mt) è tanta roba. Ora elenchiamo gli altri "ori" senza nulla togliere a Tutti gli altri che comunque si sono battuti come sempre al meglio. 
(Matteo Sorci) 
AGNESE PELAGRILLI  ef6 lungo, 55mt, 200mt
EMANUELE ZAMPI  em6  lungo
GABRIELE BAGNETTI  em6 55mt e 200mt
EDOARDO MARINO  em8  lungo
REBECCA BRUGNONI  ef10  200mt e 55mt
REBECCA NAPOLITANO  ef10  lungo
GIOVANNI CARLONI  em10  200mt
AURORA ORLANDI  Ragazze  600mt ( prima gara con Capanne prov. Winner)
NOEMI PALOMBA Cadette  600mt
LORENZO BARTOLI  Cadetti  1.000mt
NICOLA ALBERATI Assoluti  1.500mt  e 800mt
EMANUELA VARASANO Assoluti 1.500mt
ANTONELLO NOCELLA  sm45  200mt
RICCARDO BRUGNONI sm35  200mt
FABRIZIO BARTOLI  sm50   200mt
DAVIDE MARINO sm35  1.500mt  3.000mt
NOCELLA,BARTOLI,SORCI,BRUGNONI 4x200 master
 Bravissimi, come detto, tutti gli altri grandi e piccoli, ai quali va un grosso ringraziamento per la loro partecipazione ai quali è mancata la vittoria a volte anche per sfortuna. Grazie anche alle sorelle Delicati della Winner Foligno che si sono aggregate e subito integrate con il resto del gruppo.
Per finire un DOVEROSISSIMO ringraziamento ad Alessandro Sorci e a sua moglie Claudia che si sono presi l'onere di organizzare tutta la trasferta.
(La Manu in azione al Campaccio) 
Come da tradizione, il giorno della Befana, si svolge a San Giorgio su Legnano, il cross Internazionale  giunto alla sua 43a edizione. Oltre 2.000 concorrenti di tutte le categorie per una partecipazione di altissima qualità.        L'Atletica Capanne, ha partecipato per la prima volta e, dobbiamo dire, che con i 3 atleti schierati, non ha certo demeritato in un contesto, come detto di primissimo piano.
Per prima ha gareggiato la stakhanovista del podismo Umbro e non solo, EMANUELA VARASANO, la quale nei 4 kilometri del percorso è giunta 26a assoluta ( tra le master precisiamo) e 7a della cat.F45 ma, complice l'alto numero di partecipanti, oltre 100, si è fatta imbottigliare alla partenza e, sicuramente ci ha rimesso diverse posizioni alla fine.
E' stata poi la volta del figlio di Emanuela, ALBERTO BAGNETTI categoria cadetti che tra i 116 avversari, si è fatto largo, mostrando una "cattiveria" agonistica non comune e giungendo in una ottima 43a piazza.
Per ultima, per Noi, prima delle gare elite con i più forti specialisti del cross Mondiale, ha gareggiato tra le Allieve CHIARA FUCELLI, autrice di una buonissima prova, segno di una ormai maturità agonistica, che l'ha condotta alla fine in 23a posizione su un lotto di 64 avversarie.
Per la cronaca, per l'Italia si sono fatti onore tra gli atleti degli altipiani, Nadia Batocletti ( 6a) e Yeman Crippa (4°):
_________________________________________________________________________