• Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello di notte - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Castel San Giovanni - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - Lavatoio dell'Accolta - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - le Gaite - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - la Rocca nella nebbia - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2018

    Assisi - La basilica di San Francesco - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - il Natale - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Lago di Pietrafitta - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo paleontologico - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo del Vetro di Piegaro - 14 aprile 2019Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Capanne 13 gennaio 2020
 
Domenica 12 Gennaio, prima prova del Grand Prix Fidal 2020 che ha coinciso con la BRACONI HALF MARATHON che si è svolta a Terni. Due giri del percorso cittadino, molto veloce, anche se con qualche Sanpietrino di troppo, ma molto ma molto freddo! 468 arrivati di cui 385 uomini e 83 donne. 
Cast di prim'ordine sia nel settore maschile che in quello femminile, vittorie per Koech Joasch Kipruto e  per l'Ukraina Sofia Yaremchuk che bissa la vittoria del 2019 in un fantascientifico 1h10'33" preceduta sul traguardo da soli 4 maschi!!!!!
In questo contesto, modestamente, c'era anche l'Atletica Pro-Loco Capanne che però si è molto ben comportata. Innanzitutto EMANUELA VARASANO, giungendo 15a assoluta e 4a di categoria, ha stracciato il suo fresco personale, stabilito un mese fa all'Invernalissima, portandolo a 1h31'42"con un miglioramento, quindi di un minuto! Ormai il "muro" dell'eccellenza posto ad 1h 30' sta vacillando. Poco sopra tale "muro" GIANLUCA PALAZZETTI che è arrivato 121° assoluto in 1h30'45". Molto bene e, anche lui al personale, ALESSIO RUGO che ha chiuso in 1h32'57". Dopo un periodo caratterizzato da infortuni, è tornato alle gare GIANNETTO FILUGELLI che ha fermato il cronometro ad 1h48'44", non male per ricominciare. Infine LUCA MINNITI ricomincia la sua scalata ai vertici del Grand Prix, per quanto riguarda la sua categoria, con un discreto 1h54'22".
____________________________________________________________________________________