• Perugia - Palazzo dei Priori e La Fontana MaggioreVedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo - La rocca 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo Castello di Cisterna - 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La basilica 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La rocca Maggiore 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - Il camminamento nella Rocca 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - San Domenico, il chiostro 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Rocca Paolina 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Tempio di Sant'Angelo 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Campo del Sole 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Perugia 24 febbraio 2021
 
La notizia circolava da un po', ma ora è ufficiale, ALESSANDRO SORCI, è stato nominato dalla Fidal come DELEGATO per la Provincia di Perugia. E' il giusto premio sia per lui che per tutta l'Atletica Capanne che vede riconosciuti i meriti di una Società sempre più attiva nel panorama atletico dell'Umbria e non solo. Alessandro Sorci, è dal 2015 che è entrato in Società, prima soltanto come genitore di quel talento che risponde al nome di Matteo, ma poi subito propositivo, insieme alla consorte Claudia, nell'offrirsi per dare una mano all'Atletica Capanne, in punta di piedi, mai a gamba tesa....
Il fare poi il corso da istruttore, superato di slancio, è stata la naturale conseguenza per uno che ha dimostrato grande amore per questa nostra disciplina. Giustamente inserito poi dal sottoscritto nei quadri Societari, ha sempre più preso coscienza e conoscenza dell'ambiente, tanto da mettersi in luce anche ai dirigenti della Fidal Umbra che, come detto, hanno pensato a lui per la carica di Delegato Provinciale. Pertanto non resta che fare i migliori auguri di buon lavoro ad Alessandro, consci che non sarà un delegato di facciata ma un delegato propositivo che non si farà certo mettere i piedi in testa e che, dal suo lavoro, trarrà beneficio si l'Atletica Capanne, ma sicuramente anche tutto il movimento dell'Atletica Umbra.
_______________________________________________________________________