• Giro dell'Umbria 2020

    Bastardo - Abbazia di San Felice - 1 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Bastardo - Abbazia di San Felice - Interno - 1 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Bastardo - Abbazia di San Felice - Il chiostro - 1 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Città della Pieve - Panorama dall'alto - 2 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Città della Pieve - Adorazione dei Magi (Perugino) - 2 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Città della Pieve - La Scarzuola - 2 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Magione - Castello dei Cavalieri di Malta - 3 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Magione - Torre dei Lambardi - 3 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Magione - Monte del Lago - 3 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Tuoro - Campo del Sole Alto - 4 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Tuoro - Isola Maggiore - 4 ottobre 2020Vedi
  • Giro dell'Umbria 2020

    Tuoro - Castello di Montegualandro - 4 ottobre 2020Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Perugia 30  Agosto 2020
 
Se fatto Venerdi 28 sarebbe stato il mille sotto le stelle, fatto invece Domenica mattina, 30 Agosto, è stato un pò il mille sotto l'acqua.
Dobbiamo dire, che alla fine il maltempo ha concesso una tregua, e le gare si sono svolte quasi tutte in assenza di precipitazioni, salvo gli ultimi 4 dell'americana maschile. Ma andiamo con ordine,  quasi 100 partecipanti, si sono ritrovati presso la pista ciclabile di Pian di Massiano, di cui ben 16 sono stati i rappresentanti l'Atletica Capanne, numero che ci ha consentito di vincere il premio per il Gruppo più numeroso:un bel prosciutto!!!
(Il gruppetto dei mille con il coach)
Vittoria anche nel settore giovanile.La gara consisteva nel far disputare tutti, da ragazzi in poi, un 1.000 misurato e certificato, cioè 2 giri la pista ciclabile più 75 metri.
(La Mel)
Quindi le batterie si sono disputate per categorie e la prima nostra a trionfare è stata MELISSA CATANA in 3'34" con GIULIA MAGGIALI al 3° posto in 3'42".Nella 2a batt. riservata a cadetti e ragazzi, buon 2° posto posto per LORENZO BARTOLI con 2'51" con ALBERTO BAGNETTI 3° con 2'55" mentre tra i ragazzi vittoria per MATTEO SORCI con 3'18" e MATTIA PATITI secondo in 3'20". Nella 3a batteria riservata alle Under 40, 2a di un soffio, dietro alla "solita" Tamburi, CHIARA FUCELLI che ha chiuso in 3'13". Tra le donne over 45, ottima MANUELA VARASANO, 7 a  assoluta e 2a di categoria in 3'31" .
(La Manu in azione su corsa all'americana)
JESSICA TICCHIONI è giunta 16a assoluta  e 3a di categoria . Tra i maschi più "forti" 4° assoluto e primo di cat. NICOLA ALBERATI, per lui un ottimo 2'41", mentre LORENZO TISSOT( tornato appositamente da Trieste) è giunto 11° e 7° di categoria con 2'51" e GIANLUCA GRAZIESCHI 13° assoluto e 8° di cat con 2'52".Seguono 22° LORENZO GIGLIETTI ( 2'59") 23°, alla sua prima gara in senso assoluto YUSUF EL MADOUNI con 3'03" e LEONARDO GIACANELLI 51° e 10° di cat,    con 3'36". Tra gli over 50, ottimo 3° di cat. ROBERTO POLTICCHIA con 3'38".  Dopo la gara dei 1.000, si è disputata l'AMERICANA ( competizione anomala, ma spettacolare, dove ad  ogni giro, vengono eliminati gli ultimi 2 atleti)  che rifà il verso al ciclismo,con i primi 16 maschi e le prime 10 donne.
(La Fucelli dopo l'arrivo)
Tra i maschi, dopo la rinuncia di NICOLA ALBERATI, è toccato a Lorenzo Tissot e Gian Luca Grazieschi salvare il Nostro onore anche se sono stati eliminati abbastanza presto, ma è stata l'Americana al femminile ad esaltarci  con Chiara Fucelli che si è presa una grande rivincita, togliendo la vitoria alla Tamburi.
Grandissima Chiara!!!!
_______________________________________________________________________________