• Perugia - Palazzo dei Priori e La Fontana MaggioreVedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo - La rocca 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo Castello di Cisterna - 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La basilica 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La rocca Maggiore 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - Il camminamento nella Rocca 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - San Domenico, il chiostro 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Rocca Paolina 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Tempio di Sant'Angelo 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Campo del Sole 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Capanne 1 febbraio 2021
 
30/31 Gennaio, Parma Campionati Italiani indoor AICS.
 
Per il secondo anno consecutivo, a Parma, si sono disputati i Campionati Italiani AICS indoor. L'Atletica Capanne, come al solito, si è presentata con una trentina di atleti che andavano dalla cat.Ragazzi fino agli assoluti.
La mancanza di gare (dal 9 Ottobre, Miniolimpiadi di Capanne) ha fatto si che i partecipanti, scaricassero al meglio l'adrenalina sulla pista del bellissimo impianto del Palalottici di Parma e così si sono registrate prestazioni di assoluto rilievo da parte di un po' tutti i partecipanti.
Prestazioni che unite alla Soc.Folignate ECM   (perché si gareggia per Comitati Provinciali AICS) hanno portato alla conquista del trofeo per classifica qualitativa.
Su tutti, spiccano certamente i 2 Record Regionali, stabiliti nel salto in alto da CATERINA CALIGIANA ( alla sua prima gara con la maglia del Capanne) con 1,40, aggiungendo un centimetro al precedete limite, stabilito sempre a Parma, lo scorso anno da Matilde Albiani della Pakman, e MATTEO SORCI che, con 1,64 non solo migliora il già suo Record Regionale di ben 17 centimetri, ma stabilisce anche la miglior prestazione tecnica di tutta la manifestazione, aggiudicandosi la prestigiosa targa.
Sorci poi, per non farsi mancare nulla ha trionfato anche nei 600mt con 1'42"20 e nel salto in lungo con 4,69.
La Caligiana invece ha vinto alla grandissima anche i 600mt con 1'46"64 ( r.reg.sfiorato) e si è dovuta, per così dire, accontentare del 3° posto nel lungo con 4,25. Altra grandissima protagonista, è stata ARIANNA BINAGLIA che, alla prima gara tra le cadette, non si è fatta intimorire, andando a vincere prima i 50mt piani  con un ottimo 7"01, giungendo 2a nei 300mt con un altrettanto ottimo 43"82 e cogliendo un 4°posto nei 50hs con 8"85 sicuramente migliorabile, ma non è certo facile passare dalle barriere alte 60cm, cat.ragazze, a quelle alte 76m cadette.   
Hanno poi vinto la maglia di Campione Italiano AICS anche CHIARA FUCELLI nei 1.500 Junior con 5'14"44, GIULIA CALIGIANA che ha fatto doppietta nei 1.500( 5'32"91) e 3.000( 11'51"56)Promesse, come d'altronde EMANUELA VARASANO che ha vinto pure lei i 1.500  con 5'35"90 e i 3.000metri con 11"52"23 per la cat.F45 e ROBERTO GERMINELLI che ha vinto i 1.500 cat.M55 con 5'25"88.
Questi in sintesi gli altri risultati degli atleti della Atl.Pro-Loco Capanne:
Ragazzi: CARLONI GIOVANNI 2° nei 600mt con 1'44"61, 2° nell'alto con 1,37 e 5° nel lungo con 4,19.
MATTIA PATITI 2° nei 50mt con 7"36, 4° nell'alto con 1,20 e 5° ne 600 mt con 1'53"15
 
Ragazze: REBECCA NAPOLITANO 5a nei 50mt con 8"02 e 11a lungo con 2,67
VITTORIA BARDANI 5a nell'alto con 1,31 (P.B.) 6a nei 50mt con 8"13 e 10a nei 600mt con 2'00"61
SOFIA BILLERI (alla sua prima gara in assoluto)7a nell'alto con 1,20,9a nei 50mt con 8"30 e 11a nei 600mt con 2'06"
 
Cadetti: LEONARDO ALUNNI 2° nei 600mt con 1'46"80, 5° nei 300mt con 45"19 e 9° nei 50mt con 7"29
 
Cadette: AURORA ORLANDI 4a nei 50mt con 7"33 e 13a nei 300mt con 48"79 
MELISSA CATANA 3a nei 600mt con 1'51"83, 4a nel lungo con 4,14 e 7a nei 1.000 mt con 3'41"85  
 
Allievi: ALBERTO BAGNETTI 2° nei 1.500 con 4'44"03 e 2° nei 3.000 con 10'22"62
GIACOMO CALIGIANA 3° nei 1.500 con 4'59"00, 3° nei 3.000 con 10'41"61 e 4° nel lungo con 4,63.
 
Adulti: ALESSANDRO ROSI 3° nei 50mt con 6"73
NICOLA ALBERATI 4° nei 1500 con 4'39"83
MARIO PILURZI 12° nei 50mt con 7"40.
 
Alla fine, una bellissima esperienza in un contesto qualificato ma, soprattutto un riapprocciarsi alle gare che, come visto si possono fare,nonostante il periodo pandemico, naturalmente seguendo tutte le precauzioni previste per questo genere di manifestazioni.
_______________________________________________________________________________