• Perugia - Palazzo dei Priori e La Fontana MaggioreVedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo - La rocca 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    1° tappa - Gualdo Cattaneo Castello di Cisterna - 7 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La basilica 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - La rocca Maggiore 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    2° tappa Assisi - Il camminamento nella Rocca 8 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - San Domenico, il chiostro 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Rocca Paolina 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    3° tappa Perugia - Tempio di Sant'Angelo 9 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Campo del Sole 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
  • Giro dell'Umbria 2022

    4° tappa Tuoro - Isola Maggiore 10 aprile 2022Vedi
NEWS: LEGGI I RECORD CAPANNESI AGGIORNATI - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
RIETI 09/07/2021
Peccato, ci aspettavamo una grande prestazione di Lorenzo Bartoli nei 2.000 siepi dei Campionati Italiani Allievi e, nonostante non sia andato malissimo, 23° tra i 44 partecipanti a soli 2" dal personale, sia lui che noi avevamo altre aspettative.  Inserito nella seconda, delle 3 serie, con avversari con personali tutti praticamente uguali ( da 6'30" a 6'31") l'ntento era di provare a vincere cosi da potersi inserire nel computo finale almeno tra i primi 12. Lorenzo ci ha provato soltanto nei primi metri, poi si è messo in 9/10 posizione e soltanto nel finale ha aumentato l'andatura per andare a conquistare un 7° posto ( nella sua serie)  con 6'33"50 che rappresenta, come detto, la sua seconda prestazione sulla distanza. C'è da pensare che ancora il ragazzo ( che, attenzione, è al primo anno della categoria) "soffra" le gare importantissime, mentre nelle gare senza titoli in palio, libero da pressioni, si esprime molto meglio. Dai Lorenzo anche questo aspetto lo metteremo a posto perchè, credici, tu sei fortissimo!!!!
 
RECANATI 10/07/2021
Bello e, come sempre ben organizzato il Meeting Città di Recanati dove, l'Atletica Capanne, ha fatto ancora una volta la voce grossa con prestazioni, da parte di tutti i partecipanti, di altissimo livello. Vediamoli questi risultati.
(Un selfie davanti alla casa di Leopardi prima delle gare)
Non me ne vogliano gli altri bravissimi partecipanti, ma la prima nomina ( come agli Oscar) va a MATTIA PATITI, classe 2008 cat.Ragazzi che non solo ha vinto i 60mt dove, quest'anno è imbattuto, e i 1.000 metri, ma lo ha fatto sbriciolando i personali. I 60mt con 8"15  e i 1.000 metri, udite udite, con 2'59"54, cioè sotto il muro dei 3 minuti, dopo una gara bellissima, vinta negli ultimi metri dopo appassionante lotta spalla a spalla con Federico Bartolucci      ( Atl.Jesi) sconfitto si, ma con 3'00"01. Terzo Damiano Verardo ( Avis Fano) con 3'01"26 e quarto GIOVANNI CARLONI ( primissimo del 2009)  con 3'01"56, personale migliorato di 3"  e, per lui anche un buon 5° posto nei 60mt con 8"91.
(La Binaglia sul podio con la Pagliarini)
Nella gara degli 80mt cat. cadette, dove Alice Pagliarini ( Avis Fano) ha ancora una volta migliorato il Record Italiano, portandolo a 9"65, la Nostra ARIANNA BINAGLIA, giungendo terza, si è migliorata a sua volta, fermando il cronometro a 10"45. Bravissima e, altrettanto brava nei 300 metri piani, anche qui terza e anche qui al personale portato a 43"13.
(Arianna Binaglia)
Per restare alla categoria cadette, terzo posto per MELISSA CATANA nei 1200 siepi anche lei al p.b. fissato a 4'43"67. Tra i cadetti, bravo LEONARDO ALUNNI 4° nei 300 con 42"12 suo nuovo primato e 5° negli 80 mt con 10"61.
Le ragazze, orfane della Caligiana, hanno comunque dato il loro meglio: LULU' SERPOLLA, è arrivata  terza nei 1.000 metri con 3'47"21 e 10a nei 60 piani con 9"35, mentre SOFIA BILLERI si è piazzata ai piedi del podio ( 4a) nei 1.000mt con 3'49"31 e 7a nei 60mt con 9"19 suo P.B.
(L'arrivo della Nocella)
Il meeting di Recanati era iniziato con le gare riservate agli esordienti e, se non abbiamo fatto l'en plein, poco ci è mancato ( anzi soltanto un misero centesimo ci ha privato del poker). Una stilisticamente bellissima GIORGIA NOCELLA ha, prima vinto i 50mt con 7"95 (P.B.)  e poi dominato i 400mt con un buonissimo 1'10"97, inutile dire primato personale.
(Sophia e Giorgia)
Alla compagna di squadra SOPHIA GIORDANO, non è bastato migliorarsi ulteriormente  nei 50mt con 8"03  per imporsi sulla Giorgia ma comunque per lei un'ottima piazza d'onore. Quarta invece nei meno consoni 400 piani, chiusi in 1'18"54. I 400mt, sempre per gli esordienti, ma al maschile, hanno visto il dominio di FEDERICO ZAMPI che dal crono vittorioso di  Fiumicino si è migliorato di 3"  fermando il cronometro a 1'07"61  che, credetemi per un bambino di neanche 11 anni è tantissima roba! Un centesimo invece hanno privato Federico della vittoria anche nei 50mt. 7"57 per lui e 7"56 per Mattia Sordoni dell'Avis Fano.
Pertanto, un'altra grande giornata per i colori dell'Atletica Capanne che non poteva che celebrare degnamente, chiudendo con una buonissima pizzata in quel  bellissimo borgo di Montelupone ( a Recanati tutto pieno).
________________________________________________________________________________