• Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Il castello di notte - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Castel Ritaldi - Castel San Giovanni - 11 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - Lavatoio dell'Accolta - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Bevagna - le Gaite - 12 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - la Rocca nella nebbia - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2018

    Assisi - La basilica di San Francesco - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Assisi - il Natale - 13 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Lago di Pietrafitta - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo paleontologico - 14 aprile 2019Vedi
  • Giro dell'Umbria 2019

    Pietrafitta - Museo del Vetro di Piegaro - 14 aprile 2019Vedi
NEWS: 7 DICEMBRE CENA SOCIALE, NON MANCATE!! - 5X1000 il codice fiscale per l'Atletica Capanne: 03070870542 - ATTENZIONE: Per chi non lo avesse ancora fatto si ricorda di inviare il CERTIFICATO MEDICO per mail a mencaronisauro@libero.it

Tutti gli articoli

Come sempre ricco di avvenimenti l'ultimo weekend per l'Atletica Capanne e questo ancora più di altri visto che si è svolta la "GARA" della società, l'ormai famosissima Stramarzolina giunta quest'anno alla 31° Edizione!

La 21 Km ha visto primeggiare il Keniano di Orvieto Daniel Ngeno nell'ottimo tempo di 1h7'34'' davanti ai marocchini Zitouni ed El Khalil, ma è stata la gara delle donne, dal punto di vista qualitativo, quella più avvincente con tanto di "giallo" nel finale.

La keniana Ruth Chelangat Wakabu in testa dal via a meno di 1 km dall'arrivo ha sbagliato strada (ahimè per colpa sua) e così la fortissima Costanza Martinetti (all'esordio nella distanza della mezza maratona) ne ha potuto approfittarne per andare a vincere nel tempo di 1h17'50'' eguagliando il record del percorso della russa Tetzedinova vincitrice nel lontano 1999. Terza si è classificata nientedimeno che Silvia Tamburi (recente vincitrice della Maratona di Terni e la 58 km della Strasimeno). I nostri colori sono stati poi difesi da Federica Poesini che si è classificata al 4° posto assoluto (1h30' per lei). Il gruppo dell'Atletica Capanne è classificato al 2° posto con oltre 40 partecipanti dietro all'Atletica il Colle.Per quanto riguarda il settore giovanile la gara era valida come campionato regionale di corsa su strada e l'Atletica Capanne si è aggiudicata ben 3 titoli con Rebecca Brugnoni (es c) Chiara Belfico (cadette) e Lorenzo Bartoli (ragazzi) e tanti altri bei piazzamenti. Oltre 200 i bambini e i ragazzi presenti nei vari percorsi gare molto partecipate e molto avvincenti.

Con le presenze delle categorie giovanili si è giunti al record di arrivi alla Stramarzolina 2017.

Classifiche

Settore Giovanile: http://www.icron.it/services/classifica/icron.php?page=1&numRows=50&gara=2017241

21 KM / 9 KM: http://www.icron.it/services/classifica/icron.php?page=1&numRows=50&gara=2017236 

Per l'Atletica Capanne la giornata non è finita con la Stramarzolina infatti nel pomeriggio le cadette in assenza forzata del Coach Sauro, ma con il supporto dei genitori si sono recati ad Ancona per l'ultima gara indoor in programma e cioè la COPPA GIOVANI. Trasferta in ogni caso molto positiva perchè Elisa Paoloni si è classificata 2° nei 60hs con il personale stracciato: da 9''94 a 9''79, Caterina Ranieri 11° nei 60 piani anche lei al personale con 8''72 e 12° Elena Ramacciati con 8''74. Poi Caterina, Elisa ed Elena insieme a Chiara Fucelli in chiusura di giornata hanno ottenuto un bellissimo 5° posto nella staffetta 4x200 con il tempo di 1'53''85 che equivarrebbe al minimo per i campionati italiani allieve.

Un passo indietro, Giovedì a Valtopina si è disputata la 2° edizione della staffetta per le scuole e, tra i 15 plessi partecipanti l'unica gara vinta dalla scuola di San Sisto, è stata quella delle 3° medie, composta al 100% dalle ragazze di Capanne (Ilaria Antognelli, Caterina Ranieri, Karelle Yobuette e Chiara Fucelli) che hanno così bissato il successo ottenuto lo scorso anno quando facevano la 2° media. Chiara Fucelli ha anche vinto il premio per aver realizzato il miglior tempo assoluto.